Benelli Moto, la crisi non spaventa i cinesi

Andare in basso

Benelli Moto, la crisi non spaventa i cinesi

Messaggio  gnappetta il Lun 09 Mar 2009, 00:50

Il gruppo Qj non si
arrende alla 'tempesta economica' globale e progetta il futuro dell'
azienda pesarese: rilancio del marchio sul mercato europeo e creazione
di nuovi modelli. Utilizzo di parti prodotte in Cina per ridurre i costi




Nonostante la crisi economica, che
ha messo in difficoltà numerose aziende, il gruppo cinese
QJ conferma il suo impegno nella Benelli Moto. L'annuncio è stato
fatto dal presidente Lin Hua Zhong ad una delegazione pesarese in
missione a Shanghai, della quale facevano parte il vice sindaco Ilaro
Barbanti e il presidente della Camera di Commercio Alberto Drudi.


Il confronto con il vertice del colosso orientale
proprietario della Benelli era stato sollecitato dalle maestranze
dell'azienda, per avere informazioni su come il gruppo cinese conta di
muoversi. La delegazione al rientro in Italia ha riferito che Lin Hua
Zhong non ha nascosto il momento difficile ma ha parlato di ‘progetti
di rilancio’ per il marchio pesarese, a partire da una più capillare
rete di vendita in Europa e dall’imminente lancio di nuovi modelli’’.


E’ proprio la rete di vendita in Europa uno degli
aspetti problematici che QJ deve affrontare, insieme al costo della
produzione, ritenuto troppo elevato dai cinesi. Lin Hua Zhong ha
ipotizzato di ridurlo utilizzando parti prodotte negli stabilimenti in
Cina. Altra questione posta dal vertice QJ, è il recupero di
un’importante somma Iva.

_________________
agree with your imagination
gnappetta
gnappetta
Le prime uscite
Le prime uscite

Femmina
Numero di messaggi : 302
Età : 38
Località : Caserta
Nome: : Cunegonda

Scheda Biker
Incontri del Lunedì: Sempre presente
Uscite generiche: Primo a partire
Direttivo Direttivo: Consigliere

Torna in alto Andare in basso

Re: Benelli Moto, la crisi non spaventa i cinesi

Messaggio  MultiK1 il Lun 09 Mar 2009, 03:47

benelli, un marchio un perchè!

viste le moto che fa di serie e il loro grado di affidabilità secondo me è meglio che iniziano a pensare a fare moto serie a prescindere dai cinesi che dovranno mangiare ancora tonnellate di riso prima di sfornare una moto degna di questo nome!

lamps


Ultima modifica di MultiK1 il Lun 09 Mar 2009, 18:58, modificato 1 volta

_________________
"I sogni dei pazzi sono più interessanti dei sogni dei saggi"
cit. Baudelaire
MultiK1
MultiK1
Le prime uscite
Le prime uscite

Maschio
Numero di messaggi : 362
Età : 39
Località : Caserta
Nome: : Francesco

Scheda Biker
Incontri del Lunedì: Sempre presente
Uscite generiche: Primo a partire
Direttivo Direttivo: Presidente

http://www.casertaontheroad.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Benelli Moto, la crisi non spaventa i cinesi

Messaggio  multiandrea il Lun 09 Mar 2009, 10:33

Comprendo le ragioni economiche però è molto triste vedere un vecchio e glorioso marchio come Benelli nelle mani dei cinesi, la cui cultura motociclistica è ancora agli albori!!
multiandrea
multiandrea
Le prime uscite
Le prime uscite

Maschio
Numero di messaggi : 158
Età : 40
Località : Caserta, Italy.
Nome: : Andrea

Scheda Biker
Incontri del Lunedì: Sempre presente
Uscite generiche: Primo a partire
Direttivo Direttivo: Socio fondatore

Torna in alto Andare in basso

Re: Benelli Moto, la crisi non spaventa i cinesi

Messaggio  McHorny il Lun 09 Mar 2009, 11:38

tra un pò una benelli te la regaleranno sull'acquisto dei materassi di Mastrota!

scherzi a parte, è triste ...molto triste che un pezzo di storia motociclistica italiana sia finito in mano ai cinesi.
noi che di moto ne sappiamo creare di belle e di uniche dovremmo salvaguardare i nostri prodotti...e invece...
la benelli ha introdotto il nuovo modello " Due" e vi assicuro che è scopiazata qui e lì tra brutale e altre moto del segmento naked... ma con un aspetto tamente povero e impersonale che non la comprerei mai... manco se fosse low cost!
di contro ci sono belle moto ( frutto della collaborazione con alcuni marchi storici italiani) soprattutto nei segmenti enduro/motard/cross... ma, da quel poco di esperienza che ho, so di certo che ci vorranno anni e anni e anni ancora prima che una moto si affermi in uno di questi sport.
sono fortemente dubbioso oltretutto sull'affidabilità di questo marchio..
McHorny
McHorny
Le prime uscite
Le prime uscite

Maschio
Numero di messaggi : 170
Età : 36
Località : Caserta
Nome: : Fabio

Scheda Biker
Incontri del Lunedì: Sempre presente
Uscite generiche: Ci devo pensare
Direttivo Direttivo: Socio fondatore

Torna in alto Andare in basso

Re: Benelli Moto, la crisi non spaventa i cinesi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum